L’autunno caldo di Conte, tra il rinvio a giudizio e l’Euro da preparare

Come anticipato dal Corriere dello Sport di oggi, niente archiviazione per Antonio Conte. Il Ct della nazionale italiana sarà probabilmente rinviato a giudizio (la richiesta sarà depositata i prossimi giorni) e la notizia porrà sicuramente dei dubbi sulla permanenza dell’ex allenatore della Juventus sulla panchina dell’Italia. Non sull’immediato, come era trapelato a maggio, quando pareva…

Josef Masopust, 1931-2015

Come aveva fatto ai Mondiali del 1934 Antonin Puc, anche Josef Masopust portò la Cecoslovacchia sul tetto del mondo per una manciata di minuti. Nel ‘34 gli Azzurri di Vittorio Pozzo ribaltarono l’esito della finale, nel 1962 lo stesso epilogo si consumò grazie alla rimonta dei brasiliani. Amarildo, Zito e Vavà fissarono il punteggio sul…

Capello e la Russia, c’eravamo tanto odiati

Si attende solo l’ufficialità, ma Fabio Capello verrà esonerato dalla guida della nazionale russa. Beato lui, verrebbe da dire, lette le cifre della buonuscita che si aggirano sui ventidue milioni di euro; restano però l’ombra di un rapporto tra il Ct e la federazione mai decollato e un’impronta mai vista da parte del tecnico sul…

La denuncia fuori tempo massimo di Maradona

In piena “campagna elettorale” Diego Armando Maradona cavalca il marciume della Fifa per presentarsi come uomo nuovo e denuncia a distanza di venticinque anni, che l’Argentina dovette perdere la finale dei Mondiali ‘90 contro la Germania Ovest. Glielo comunicò prima della partita di Roma il presidente argentino Grondona, capo della federazione albiceleste per trentacinque anni…